Un classico senza tempo che si mette a fare tendenza? E chi l’avrebbe mai detto! Rivisitato negli usi e nelle dimensioni, rimane sempre uno degli accessori del desiderio. Parlo di perle. Ovunque, care mie. Pure tu, inguaribile romanticona, cresciuta a pane e Colazione da Tiffany che ancora sogni quel sobrissimo multifilo della dea Audrey, sperando di potertici almeno strozzare, è giunta la tua ora, credi a me. Ce ne sono per tutti i gusti e i borselli. Il sapiente genio di zio Karl è solo un nome in questo vasto panorama. Certo, un nome a caratteri cubitali che ha fatto e rifatto la storia già scritta prima da Mademoiselle Cocò per la quale la donna “ha bisogno di fili e di perle”. ECCALLA’.

Decisamente una carta per sedurre. Così perfette, pure, eterne e belle. Messe sui capelli alla Dolce e Gabbana sono un tocco di eleganza, mica solo per le future spose. Diventano poi estrose applicazioni make up come proposte dalla creatività di Manish Arora.

Perché se i diamanti sono i migliori amici delle donne, le perle sono le nuove BFF.

A’ la prochaine 

 

L'autore

Claudia Tasca

Claudia Tasca

Creativa attiva, Claudia è laureata in archeologia e lavora come fashion assistant.