Confesso che per anni ho creduto di avere il mio lato looser poiché la mia passione per le cavigliere è rimasta sempre intatta negli anni proprio come quando ero una mocciosetta, ovvero ai tempi a cavallo tra i ’90 e i 2000 in cui erano fortemente in trend.

Terribilmente decaduti, io ho continuato ad avere tuffi al cuore ad ogni estate, quando le caviglie iniziavano a scoprirsi, i calzini sparivano e mi scoppiava nel cuore un certo horror vacui.

Ora basta! Finalmente è il mio anno questo!

Quello in cui la cavigliera, o se preferite chiamarla anklet nel caso in cui la cosa dovesse risultarvi obsoleta, torna a bomba, Accessorio principalmente estivo, non si è completamente nascosto neanche in questo inverno, sovrapposta a collant o sulla pelle nuda per le impavide del freddo.

Torna nelle versioni più disparate. Quasi in versione fetish molto alta, ankle cuff, o in sottili e delicatissime microcatene, in alcuni casi arricchite da piccoli pendenti. Gitane, multicolor e delle volte quasi a ricoprire tutto il piede.

Persino in passerella non si è risparmiata quindi grazie al via libera delle maison di moda, felicemente vi mostro qualche idea!

 

  

L'autore